fbpx

Le Storie

Persone, luoghi e memorie

Racconti di persone, luoghi e memorie

Qui troverete donne e uomini. Quelli che hanno messo la loro vita a disposizione del nostro futuro. E persone semplici, sconosciuti, le cui vicende personali si sono intrecciate con la Storia del nostro Paese. Luoghi protagonisti di vicende drammatiche o di grandi cambiamenti. Le voci, gli sguardi, le immagini, i loro ricordi. Incontri spesso indimenticabili con chi ha messo a disposizione di tutti la propria storia. Per aiutarci nella conoscenza, contro tutti i pregiudizi.  

Categorie

La moglie del soldato

Gemma e Nikolaij si incontrano nella primavera del 1944 e si innamorano. Lui non parla italiano, lei non parla russo. Lui è un soldato dell’Armata Rossa, lei una ragazza di Vezzano sul Crostolo. Il loro amore sarà osteggiato dai cattolici e dai comunisti, ma alla fine si sposeranno. Questa è la loro storia e quella di un amore in guerra.

leggi tutto

Albergo Posta da Reggiolo ad Auschwitz

Hana e Israel sono ebrei polacchi. Nel 1939 arrivano in Italia con la speranza di riuscire a partire per Londra dove si trovano i loro bambini già in salvo. Moriranno ad Auschwitz.

leggi tutto

Ribellarsi è giusto: La notte della Bussola

La notte di San Silvestro del 1968 segna la fine di un anno speciale e non solo tecnicamente. In quella fredda sera dell’ultimo dell’anno gli studenti pisani vanno davanti a La Bussola, il locale più famoso della Versilia per lanciare pomodori e uova contro la Razza Padrona, i borghesi con le pellicce che vanno a festeggiare. Saranno caricati da polizia e carabinieri anche con le armi. Su una barricata colpito alla spina dorsale da un proiettile, Soriano Ceccanti rimarrà ferito e perderà l’uso delle gambe. Quella notte c’era anche un giovane Massimo D’Alema che racconta la cronaca di quei mesi e l’innocenza perduta di una generazione.

leggi tutto

La classe operaia è andata in paradiso

Nel 1951 dopo un anno di occupazione, la più lunga nella storia del movimento operaio italiano, le Officine Meccaniche Reggiane vengono chiuse. I quasi 6 mila operai licenziati, in un territorio, quello del Reggiano dove la disoccupazione nel primo dopoguerra è drammatica. Migliaia di famiglie finiscono in miseria, molti operai saranno costretti ad emigrare per cercare di sopravvivere, chi può cambia mestiere.

leggi tutto

Hanno ucciso il parnàs

Agosto 1944, in via Sant’Andrea a Pisa i tedeschi irrompono nella casa di Giuseppe Pardo Roques, facoltoso e anziano ebreo. Con lui si trovano ospiti del bel palazzo altre 11 persone 6 ebrei e 5 cattolici: sarà una strage.

leggi tutto

Che fine ha fatto Genova?

Genova luglio 2001 dal 19 al 22 si riuniscono i grandi della Terra. Vogliono decidere le politiche economiche del resto del pianeta. Ma il popolo di Seattle si oppone e si dà appuntamento nel capoluogo ligure.

leggi tutto

Gabry nel Cuore

ASCOLTA SUBITO IL PODCASTGabriele Di Guida aveva 25 anni. E tanti sogni, come i ragazzi della sua età: il lavoro, la fidanzata, un futuro per crescere. Il 10 aprile 2019 alle 9 del mattino i suoi colleghi lo hanno trovato agonizzante incastrato ai piedi di un...

leggi tutto

10 giugno 1981: l’Italia in fondo al pozzo

ASCOLTA SUBITO IL PODCASTIl 10 giugno 1981 un bimbo di 6 anni gioca nella campagna romana. Sono le 7 di sera e fa molto caldo. Si chiama Alfredo Rampi. Fa molto caldo e il piccolo chiede al papà che sta chiacchierando con alcuni amici di poter tornare a casa da solo....

leggi tutto

In morte di Franco Serantini

ASCOLTA SUBITO IL PODCAST 5 maggio 1972 a Pisa il movimento Lotta Continua si organizza per impedire il comizio del fascista Giuseppe Niccolai. La città è blindata e la polizia in assetto di guerra. Durante gli scontri il giovane anarchico Franco Serantini viene...

leggi tutto

Iscrizione Newsletter

Rimani sempre aggiornato

* campo richiesto