fbpx

Gli ebrei di Reggiolo tra Resistenza e Shoa

Tra il 1941 e il 1943 a Reggiolo vivono tre ebrei: Salomon Sauro Rottenstreich e i coniugi Hana Tempel e Israel Hirschorn. Provengono dalla Galizia, rispettivamente da Boryslaw e Brodyn. La loro storia di Shoa e di Resistenza è rimasta sconosciuta per 80 anni. Oggi grazie alle ricerche di Istoreco l‘Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea di Reggio Emilia possiamo raccontarla.

Foto Gallery: gli ebrei di Reggiolo

0 / 5. 0

Pin It on Pinterest