fbpx

Il delatore

È la sera del 7 dicembre 1943. il ragioniere Goffredo Paggi ha finito di lavorare ed esce dall’ufficio in via Ricasoli 24. A Firenze. Sulla soglia saluta un collega, che si allontana in fretta per la via. Anche lui vorrebbe proseguire, ma due poliziotti lo stanno aspettando. Sono venuti a prenderlo. Lui è ebreo e li stanno prendendo tutti. Qualcuno lo ha denunciato al commissariato Santa Croce. Chi è stato? Da Napoli a Pitigliano, da Firenze a Prato, da Milano ad Auschwitz, la sua storia, le amicizie, l’amore del giovane Goffredo si dipanano come un giallo nell’Italia della Seconda guerra mondiale, tra vite buone e vite molto cattive. Questo è un podcast originale di RAI Radio1, di Vera Paggi. Siamo grati a Roberto Visconti per la voce di Goffredo Paggi. Per l’esecuzione dell’Ave Maria di Franz Schubert e il salmo Adon Olam, si ringraziano Elisabetta Fusillo (pianoforte) e Roberto C. Catania (voce). La regia è di Leonardo Patané.

Foto Gallery

3.3 / 5. 6