fbpx

Mi chiamo Sandra

Nori Brambilla, nome di battaglia “Sandra”, aveva 20 anni quando decide di entrare nella Resistenza. Lo farà a Milano prima nei Gruppi di Difesa della Donna organizzazione clandestina costituita dai partiti clandestini e poi entrerà nella 3° GAP, guidata dal Comandante Visone, al secolo Giovani Pesce medaglia d’Oro della Resistenza che sarà al suo fianco per tutta la vita. Catturata dalle SS italiane a Milano, viene torturata e poi deportata nel Lager di Bolzano dove riuscirà a salvarsi. Questa è la sua storia.

Foto Gallery: Nori Brambilla un lungo percorso

La donna nella Resistenza 1965 Regia di Liliana Cavani

La donna nella Resistenza è un documentario prodotto dalla RAI nel 1965 con la regia di Liliana Cavani. In onda nella rubrica Prima Pagina programma a cura di Brando Giordani
Riprese di Mario Dolci, Montaggio di Jenner Menghi
Liliana Cavani ha intervistato decine di donne che hanno partecipato alla Resistenza. Purtroppo le interviste non sono sottotitolate.

Gli incontri di Vera Paggi

0 / 5. 0

Pin It on Pinterest