fbpx

Febbraio 1944. Claudio è scomparso sui monti della Bosnia. Si era arruolatosi a Bari nella Prima Brigata d’Oltremare dell’Esercito di Liberazione jugoslavo per combattere i nazisti. Di lui e del suo destino si perdono le tracce per 60 anni. Poi una lettera ritrovata per caso riapre le ricerche.

La lettera ritrovata

Il Campo 65

L’Associazione Campo 65 nasce nel marzo del 2019 per promuovere la diffusione della memoria storica, il recupero e la valorizzazione dei Luoghi della Memoria del Novecento presenti nell’Alta Murgia: il Campo Prigionieri di Guerra 65 anche noto come “ex-campo profughi”, le Basi missilistiche Jupiter risalenti alla Guerra Fredda, il campo prigionieri della Prima Guerra Mondiale di Altamura – Casale passando per i luoghi meno conosciuti come il Campo Prigionieri 51 di Villa Serena o le sedi dell’Ospedale Militare 204 attivo durante il secondo conflitto mondiale.

Gallery fotografica

Casino di Terra febbraio 2002 sorelle e fratelli di Claudio si raccontano in un gioco di posizioni